23 Settembre 2019 - Aggiornato alle 07:39
CRONACA
Napoli: Bambina di un anno e mezzo rimasta chiusa in casa viene salvata da un Carabiniere
10 Dicembre 2018 14:45 —

Una bimba di un anno e mezzo era rimasta chiusa in casa, da sola, poiché la mamma era uscita per pochi minuti dimenticando distrattamente le chiavi nell’abitazione. Appena se ne è accorta, anche tenendo conto che in cucina c’erano pentole sul fuoco che avrebbero iniziato a bruciare da lì a breve, la donna ha subito chiesto l’intervento di Carabinieri e Vigili del fuoco. Sono intervenuti sul posto i Carabinieri della stazione di Mugnano. Un giovane militare, considerata la pericolosità della situazione e non udendo i lamenti della bimba, si è arrampicato fino alla finestra di quell’abitazione al primo piano, a circa 5 metri da terra, ha forzato l’infisso ed è quindi riuscito ad entrare traendo in salvo la piccola quando ormai il fumo aveva iniziato ad invadere la cucina. La bimba sta bene ed è stata affidata ai genitori.

10 Dicembre 2018 14:45 - Ultimo aggiornamento: 10 Dicembre 2018 14:45
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi