16 Ottobre 2018 - Aggiornato alle 10:05
CRONACA
Napoli: Barra, sequestrati 50 metri cubi di rifiuti
19 Settembre 2018 18:32 —

I Carabinieri del NOE di Napoli insieme a colleghi della Stazione di Barra hanno denunciato una 33enne del corso Sirena. I militari dell’Arma hanno accertato che la donna aveva  avviato attività di stoccaggio di rifiuti nel piazzale esterno di un immobile di proprietà sul corso Bruno Buozzi, senza alcuna autorizzazione e in violazione alle leggi a tutela dell’ambiente. Sono stati sottoposti a sequestro 50 metri cubi di rifiuti (terre e rocce da scavo) ammonticchiati su un’area di circa 300 metri quadrati.

19 Settembre 2018 18:32 - Ultimo aggiornamento: 19 Settembre 2018 18:32
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi