20 Gennaio 2021 - Aggiornato alle 15:04
SALUTE
Napoli: Bimbo sviene privo di sensi a Pozzuoli. Il 118 non arriva e dopo 45 minuti la madre lo porta con l'auto al Santobono. Denuncia di Cantalamessa (Lega)
30 Novembre 2020 20:02 —

"Paradosso sanità in Campania: mentre il presidente De Luca in Consiglio regionale, colpito nel vivo da denuncia della Lega sulle inefficienze organizzative della Regione, si vantava e si giustificava con l'opposizione sui traguardi non raggiunti, una giovane mamma di un bimbo di nove anni, attendeva invano per circa 45 minuti l'arrivo dell'ambulanza chiamata a seguito dello svenimento del piccolo. Momenti di paura che riguardano la vita reale e non i proclami propagandistici del presidente. La realtà vince sulla fantasia, medici e infermieri sono la voce della verità: "Siamo alla canna del gas" . La Campania che ci racconta De Luca fa a cazzotti con quella che vivono i campani quotidianamente. Se il governo del suo stesso partito se ne lava le mani la Lega ha obbligo morale di denunciare le inefficienze e incalzare la maggioranza su problemi reali". Così in una nota il deputato, on. Gianluca Cantalamessa denuncia un episodio di malasanità avvenuto a Napoli.

La vicenda cui fa riferimento Cantalamessa è accaduta ieri a Pozzuoli. A denunciare l'episodio la giornalista Caterina Laita il cui figlio di nove anni è svenuto in strada e l'ambulanza del 118 non è arrivata neanche dopo 45 minuti tanto che il bambino. fortunatamente, ha ripreso lentamente i sensi grazie anche all'intervento di un operatore sanitario che era sul posto e la madre ha deciso di portarlo con l'auto al Santobono. Il bambino nel nosocomio collinare è stato monitorato per mezza giornata e gli è stata diagnosticata una sincope. "Non è possibile che il 118 non sia arrivato" ha dichiarato la giornalista a "Cronaca flegrea", "soprattutto perchè si trattava di un bambino privo di sensi. Dirò di più, dopo circa due ore, quando il piccolo ormai era arrivato con mezzi propri al Santobono, mi hanno chiamato chiedendomi se avessi chiamato per una caduta" conbclude la mamma del bimbo.

Sulla vicenda, i consiglieri regionali della Lega hanno preannunciato una interrogazione parlamentare al Presidente De Luca.

    

30 Novembre 2020 20:02 - Ultimo aggiornamento: 30 Novembre 2020 20:02
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi