08 Dicembre 2022 - Aggiornato alle 18:26
FOOD&DRINK

Napoli: Biologicamente incontra gli studenti dell'istituto Sannino-De Cillis

24 Ottobre 2022 12:40 — Cosa garantiscono le certificazioni biologiche e Sqnpi?  Quali sono i vantaggi e cosa dice la legge in Italia e in Europa?

Domani 25 ottobre Biologicamente incontra gli studenti dell'istituto agrario Sannino - De Cillis di Napoli. In compagnia dell'agronomo Luigi Vicinanza cerchiamo di trasferire ai ragazzi gli strumenti per riconoscere il valore delle certificazioni di qualità. “Faremo chiarezza sul valore dei simboli Bio/Sqnpi che troviamo in etichetta e verrà dato spazio alle disposizioni normative dell'Italia e dell’UE in materia - dichiara il Presidente di Terramore Carmine Papace che rappresenta la cooperativa promotrice di Biologicamente, - con riferimento ai livelli massimi di principi attivi consentiti, che per quanto riguarda prodotti fitosanitari sintetici, corrispondono a valori compresi tra 0,01 e 0,05 milligrammi per ogni chilo di alimento”.

Un alimento considerato biologico segue regole molto più rigide che ne garantiscono la genuinità e in ogni caso per proteggere le colture sono utilizzabili solo prodotti di provenienza organica o minerale. Nella coltivazione biologica infatti sono vietati tutti i composti chimici di sintesi, antiparassitari e fitoregolatori sia puri che miscelati.

L’incontro rientra nella campagna informativa finanziata dalla Regione Campania, dedicata alla diffusione della cultura, dello stile alimentare e della coltivazione biologica -  (con la Misura 3 Sottomisura 3.2, tipologia di intervento 3.2.1) con l’azione di “Sostegno per attività di informazione e promozione, svolte da associazioni di produttori nel mercato interno” del PSR 2014/2020.

24 Ottobre 2022 12:40 - Ultimo aggiornamento: 24 Ottobre 2022 12:40
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi