09 Marzo 2021 - Aggiornato alle 10:25
CRONACA
Napoli:  Borgo Sant’Antonio Abate, nascondono in casa oltre 306 chili di sigarette. Un uomo arrestato e una donna denunciata
27 Gennaio 2021 18:48 —

Stamattina gli agenti dell'Ufficio Prevenzione Generale  hanno effettuato un controllo in vico Pergola all’Avvocata presso l’abitazione di un uomo e una donna. I poliziotti, entrati nell’appartamento, hanno rinvenuto numerosi scatoloni,  contenenti 1534 stecche di tabacchi lavorati esteri, privi del marchio del Monopolio di Stato, per un peso complessivo di 306,6 kg. Giovanni Fraumeni, 39enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per contrabbando di tabacchi lavorati esteri, mentre la donna, L.S., 63enne napoletana, è stata denunciata per lo stesso reato.

27 Gennaio 2021 18:48 - Ultimo aggiornamento: 27 Gennaio 2021 18:48
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi