15 Dicembre 2018 - Aggiornato alle 05:09
CRONACA
Napoli: Boscoreale, arrestato dai Carabinieri per vessazioni in famiglia
23 Maggio 2018 11:48 —

Erano circa due anni che un 53enne del luogo, disoccupato, maltrattava i familiari ed estorceva loro denaro per farsi mantenere. Padre, madre e fratello, vittime delle sue prepotenze e delle veementi richieste di denaro, non avevano, però, mai denunciato. Si sono decisi a chiedere aiuto al 112 solo durante l’ennesima sfuriata che li ha portati al limite della sopportazione. Dopo la telefonata salvifica sono intervenuti nell’abitazione i Carabinieri che hanno bloccato l’uomo mentre non smetteva di strattonare, insultare e minacciare i suoi familiari. E' stato dunque tratto in arresto per tentata estorsione e maltrattamenti in famiglia, dopo di che tradotto ai domiciliari nell’abitazione in cui vive da solo. Le vittime sono state soccorse e curate dai medici di Boscotrecase.

23 Maggio 2018 11:48 - Ultimo aggiornamento: 23 Maggio 2018 11:48
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi