08 Giugno 2023 - Aggiornato alle 21:34
CRONACA

Napoli: Boscoreale, sequestrati 1.168 chili di marijuana

23 Aprile 2023 11:39 —

Questa mattina, personale del Nucleo Polizia Economica-Finanziaria della Guardia di Finanza di Napoli, in collaborazione con la locale Sezione Aerea del Corpo e il Comando Provinciale Guardia di Finanza di Salerno, ha operato un sequestro nel territorio di Boscoreale di 1.168 kg di sostanza stupefacente del tipo marijuana proveniente dal Nord America, traendo in arresto un soggetto di nazionalità italiana.

L’operazione di servizio scaturisce da un rapporto di cooperazione tra Forze di Polizia a livello internazionale che ha permesso, a seguito di una calibrata analisi di rischio condotta all’interno del porto di Salerno, l’individuazione di un container proveniente dal Canada dichiarato contenere generi alimentari.

Considerata la potenziale pericolosità della spedizione oggetto di monitoraggio, attraverso l’impiego dell’elicottero PH-139D - dotato del moderno e performante sistema di missione RW-ATOS - veniva predisposto un prolungato servizio di osservazione a distanza, che consentiva di localizzare con precisione la destinazione del cennato contenitore in un’area adibita a deposito nel territorio di Boscoreale (NA).

La perquisizione, intrapresa sul posto ex art. 103 D.P.R. n. 309/90, permetteva di rinvenire la sostanza stupefacente occultata in confezioni sottovuoto, posizionate all’interno di un carico di copertura composto da legumi secchi, nonché di trarre in arresto il rappresentante legale della società importatrice, successivamente tradotto presso la casa circondariale di Napoli-Poggioreale.

La marijuana sequestrata risultava essere di molteplici qualità, ottenute dall’impiego di particolari tecniche di ibridazione nel corso della coltivazione, al fine di garantire la presenza di elevati livelli di tetraidrocannabinolo (THC).

L’attività di servizio testimonia il costante impegno della Guardia di Finanza nel contrasto al traffico di sostanze stupefacenti, condotto attraverso una risposta sinergica mediante l’impiego di tutte le sue componenti specialistiche.

23 Aprile 2023 11:39 - Ultimo aggiornamento: 23 Aprile 2023 11:39
Altri contenuti
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi