23 Agosto 2019 - Aggiornato alle 17:13
CRONACA
Napoli: Boscotrecase, condannata ai domiciliari è stata sorpresa ai tavoli di un bar
19 Dicembre 2018 19:22 —

Doveva stare ai domiciliari nella sua casa di Boscotrecase in via Foscolo perché giudicabile per minacce, detenzione abusiva di armi, alterazione di armi e detenzione di armi clandestine ma i Carabinieri della Stazione di Trecase l’hanno sorpresa seduta ai tavolini di un Bar di via Settembrini. Tratta in arresto Anna Esposito Sansone, una 45enne del luogo che ora attende il rito direttissimo per il reato di evasione.

19 Dicembre 2018 19:22 - Ultimo aggiornamento: 19 Dicembre 2018 19:22
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi