22 Settembre 2018 - Aggiornato alle 18:31
CRONACA
Napoli: Brusciano, catturato uomo ritenuto vicino ai “casalesi”
26 Gennaio 2018 11:07 —

I Carabinieri di Brusciano hanno tratto in arresto un 31enne del luogo, già noto alle forze dell'ordine e ritenuto contiguo al clan dei “casalesi”, Nicola Vallefuoco, raggiunto da un ordine di carcerazione emesso il 2 gennaio dal Tribunale di Bologna che lo condanna a 4 anni e 2 mesi per rapine commesse a rimini nel 2004 e nel 2007. L'uomo si era reso irreperibile proprio dal 2 gennaio ma è stato rintracciato e preso dai militari dell’Arma mentre stava entrando in casa, verosimilmente per una visita “toccata e fuga” ai familiari. Dopo le formalità è stato tradotto in carcere.

26 Gennaio 2018 11:07 - Ultimo aggiornamento: 26 Gennaio 2018 11:07
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi