08 Dicembre 2022 - Aggiornato alle 08:34
CRONACA

Napoli: Caivano, 3 arresti in meno di 12 ore nel Parco Verde

17 Ottobre 2022 10:04 —

E’ finito in manette per spaccio di droga Vincenzo Martusciello, 45enne di Caivano già sottoposto alla misura dell’affidamento in prova ai servizi sociali.

I Carabinieri della stazione locale lo hanno sorpreso nell’isolato C3/2 del Parco Verde mentre cedeva ad un “cliente” del posto una bustina in cambio di denaro. Ha provato a sfuggire all’arresto ma i militari sono stati più veloci. Addosso 31 dosi di cocaina, 62 di eroina e 30 euro in contante ritenuto provento illecito. Martusciello è finito in carcere, in attesa dell’udienza di convalida.

Ancora Parco Verde lo scenario di un secondo arresto, ancora per droga.

I militari della sezione radiomobile hanno bloccato Francesco Coppola, 21enne del posto già noto alle forze dell’ordine. Era nell’androne dell’isolato a5/7 e quando si è trovato i carabinieri addosso ha provato a buttare via un bussolotto contenente 8 dosi di eroina. Nella sua abitazione 2 panetti di hashish per complessivi 194 grammi. Durante le operazioni Coppola si è scagliato contro uno dei militari, provocandogli lesioni. Anche per lui si sono aperte le porte del carcere di Poggioreale.

Altro reato per Armando Fava, 43enne di San Tammaro, in provincia di Caserta. Sottoposto alla detenzione domiciliare nella sua abitazione nel casertano, è stato trovato in strada nel comune di Caivano. I carabinieri della sezione radiomobile della compagnia di Caivano lo hanno controllato e arrestato per evasione. Ri-sottoposto alla detenzione domiciliare è ora in attesa di giudizio.

17 Ottobre 2022 10:04 - Ultimo aggiornamento: 17 Ottobre 2022 10:04
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi