18 Agosto 2018 - Aggiornato alle 22:34
CRONACA
Napoli: Caivano, rocambolesco inseguimento dei Carabinieri per venti chilometri finisce a Casaluce con un arresto
01 Febbraio 2018 12:11 —

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Casoria dopo un concitato inseguimento ad alta velocità hanno bloccato e tratto in arresto Tommaso Tesone, un 37enne di Lusciano già noto alle forze dell'ordine per droga. L’uomo è stato notato mentre si aggirava alla guida di una vettura nel parco Verde di Caivano, luogo frequentato da spacciatori di stupefacenti. Quando i militari gli hanno intimato l’alt, dopo aver rallentato è ripartito a folle velocità, determinando un concitato inseguimento ad alta velocità per i centri abitati che si è concluso a Casaluce, nel casertano, ove  i militari dell'Arma sono riusciti a sbarrargli la strada in sicurezza e ad arrestarlo. Nel tentativo di divincolarsi ha colpito al volto uno dei carabinieri con una gomitata e procurato graffi all’altro. Entrambi guaribili in pochi giorni. L’arrestato è ora in attesa di rito direttissimo.

01 Febbraio 2018 12:11 - Ultimo aggiornamento: 01 Febbraio 2018 12:11
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi