17 Agosto 2018 - Aggiornato alle 10:50
CRONACA
Napoli: Caivano, scoperto con kobret e munizioni da guerra
19 Luglio 2018 11:08 —

I Carabinieri della tenenza di Caivano hanno tratto in arresto per detenzione di stupefacente a fini di spaccio e detenzione illegale di munizionamento da guerra Antonio Scuotto, un 43enne del luogo. I militari lo hanno bloccato mentre era in sella alla sua bicicletta su via Salvemini dove aveva appena venduto una dose di kobret ad un acquirente, poi identificato e segnalato alla Prefettura di Napoli. Perquisito Scuotto ed estese le ricerche anche a casa, i Carabinieri gli hanno sequestrato altri 0,8 grammi di kobret, 3 cartucce calibro 7,62 e 2 bossoli calibro 90. Dopo le formalità è stato tradotto a Poggioreale.

19 Luglio 2018 11:08 - Ultimo aggiornamento: 19 Luglio 2018 11:08
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi