15 Luglio 2018 - Aggiornato alle 22:59
CRONACA
Napoli: Calata Capodichino, coppia arrestata per droga
06 Luglio 2018 21:23 —

Questa mattina gli agenti della polizia di Stato del Commissariato San Carlo Arena, hanno arrestato il pregiudicato Fuiano Martino 36enne napoletano e la sua convivente, Gelsomina Maria Santina 31enne, perché trovati in possesso di ingente quantità di sostanza stupefacente. Le incessanti attività di contrasto al gravoso fenomeno  dello spaccio di sostanze stupefacenti ha condotto gli agenti della sezione investigativa del Commissariato san Carlo,  a porre la loro attenzione sui due arrestati. Numerosi servizi di appostamento  e di controllo hanno consentito questa mattina,  di porre fine alla fruttuosa illecita attività. Poliziotti in abiti civili, in contatto radio con i colleghi in divisa,  controllavano il balcone dell’abitazione della coppia mentre gli agenti  tentavano di entrare in casa per un controllo. Quando i due si sono accorti della presenza della polizia , hanno tentennato ad aprire la porta e  consentire l’ingresso nella casa agli uomini della Polizia  sebbene fossero in uniforme. La donna, prima di aprire la porta,  è uscita sul balcone, tenuto sotto osservazione dai poliziotti  ed ha tentato di disfarsi di una busta di carta di colore arancione tentando di occultarla nel balcone vicino. Ma i poliziotti si sono fatti notare per cui la donna è rientrata riportandosi la busta arancione. Vista l’ineluttabilità del controllo hanno aperto e sono stati così sottoposti a perquisizione personale e domiciliare. Nella camera da letto, all’interno del cassettone, ben occultata tra le coperte è stata trovata la busta arancione già vista dai poliziotti nelle mani della donna,  la quale conteneva 25 tavolette e 25 stecchette di sostanza solida marrone che analizzate nei laboratori della polizia scientifica  sono risultate essere hashish per un peso complessivo di gr. 2.500. E’ stato trovato anche un bilancino di precisione marca “Digital Scale” funzionante e, all’interno di un borsellino di colore nero e rosa sono stati trovati €1870.00 suddivisi in banconote di diverso taglio. Pertanto il Fuiano e la Gelsomino sono stati condotti negli Uffici di Polizia per le incombenze di rito ed arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente,  associati presso la casa circondariale di Napoli Poggioreale e presso la Casa Circondariale femminile di Pozzuoli. Lo stupefacente   rinvenuto ed il bilancino di precisione sequestrati , sono stati posti a disposizione dell’autorità giudiziaria, il danaro rinvenuto e sequestrato poiché ritenuto provento di illecita attività, sarà depositato su un libretto infruttifero  a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

06 Luglio 2018 21:23 - Ultimo aggiornamento: 06 Luglio 2018 21:23
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi