16 Ottobre 2018 - Aggiornato alle 11:03
CRONACA
Napoli: Calci e pugni all'ex moglie. Arrestato in flagranza in centro città
12 Ottobre 2018 15:20 —

I Carabinieri del reggimento Campania transitando per via Monteoliveto hanno arrestato un 57enne del rione Sanità già noto alle forze dell'ordine con il supporto di colleghi della stazione San Giuseppe. I militari lo hanno notato e immediatamente immobilizzato mentre stava picchiando a calci e pugni la ex moglie 51enne. La donna è stata soccorsa e fatta visitare da medici del CTO che le hanno diagnosticato traumi e contusioni in varie parti del corpo guaribili in 20 giorni. Durante i successivi accertamenti è emerso che l’uomo, dopo la separazione dalla coniuge a marzo scorso, si era incominciato a rendere responsabile di stalking perché non riusciva ad accettare la fine del rapporto, atti che erano culminati nella violenta aggressione in strada consumata nei pressi del posto di lavoro della donna. L’arrestato è stato tradotto a Poggioreale

12 Ottobre 2018 15:20 - Ultimo aggiornamento: 12 Ottobre 2018 15:20
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi