15 Dicembre 2017 - Aggiornato alle 11:24
SPORT
Napoli: Calcio, arrivano i preliminari e il campionato. Aspettando Mister X servono subito i rinforzi per le rotazioni per competere su tre fronti
30 Luglio 2017 12:49 —

Mentre il Napoli, dopo il ritiro di Dimaro Folgarida ha ripreso la preparazione al Centro Tecnico di Castelvolturno dove oggi pomeriggio ci sarà l'allenamento pomeridiano, le notizie più cliccate sul web dai tifosi azzurri sono tutte indirizzate al calciomercato. Sono giorni caldi su questo fronte e lo saranno sicuramente fino al 31 agosto, giorno di chiusura in Italia del calciomercato estivo. Molte le trattative in corso, molti i nomi che si fanno più frequentemente ma l'ormai famoso Mister X di De Laurentiis, la notizia che più di tutte ha entusiasmato a Dimaro quando il Patron azzurro ha cambiato atteggiamento anche verso i tifosi con i quali si è intrattenuto a colloquiare e firmare autografi, potrebbe essere anche un nome che fino ad ora non si è ancora sentito. Mancano poco più di trenta giorni per sapere se è stata una battuta per creare ancora più entusiasmo nell'ambiente o se al contrario, c'è veramente qualche grande giocatore nel mirino. Si grande, perchè se si parla di un Mister X si presuppone che si stia parlando di un "grande" calciatore. Non a caso si sono fatti fino ad ora i nomi del Papu Gomez, di Denis Suarez, di Kasper Dolberg ed, infine, di Federico Chiesa il talento della Fiorentina. Noi, vestendo i panni del tifoso, addiruttura ci eravamo spinti molto più in la azzardando che il sogno si potesse chiamare Ibra, un calciatore che ha vinto di tutto e che potrebbe galvanizzare al massimo tutto l'ambiente e fare arrivare alle pendici del Vesuvio il tanto agognato terzo scudetto. Abbiamo azzardato poichè lo svedese è svincolato e in più di un'occasione ha dichiarato di voler concludere la sua carriera a Napoli. L'abbiamo scritto, forse, come tifosi e, forse, non dovevamo farlo. Perchè, anche se al momento è vero che mancano ancora trenta giorni per la chiusura del calciomercato, è altrettanto vero che il Napoli è in forte ritardo quantomeno per completare la rosa mettendo a disposizione di Sarri quei rinforzi indispensabili per le rotazioni per competere su tre fronti. Sia perchè il ritiro è finito e i preliminari di Champion's andranno in scena il 15/16 agosto (andata) e il 22/23 agosto (ritorno), sia perchè la prima di campionato è fissata per sabato 19 agosto con gli azzurri in trasferta a Verona. Inoltre, è ormai risaputo che chiunque arrivi a Napoli, per adattarsi agli schemi di Sarri, ha bisogno di molto tempo. Tempo che, invece, non c'è. Perchè, preliminari a parte, il campionato di quest’anno sarà ancora più difficile di quello passato, anche per via della composizione del calendario di Serie A. L’anno scorso è stato un campionato bellissimo ed indimenticabile. Il Napoli e la Roma hanno fatto il record di punti della loro storia. Ma quest’anno il Milan ha fatto un mercato da scudetto e sarà una delle candidate, l’Inter ha una rosa importante, la Juve punterà al settimo scudetto e la Roma vorrà arrivare prima. Il Napoli nella corsa c'è ma non può permettersi passi falsi come è successo l'anno scorso. Non si possono regalare punti a nessuno. Tutti devono dare il massimo in ogni occasione. Napoli merita lo scudetto, lo meritano i tifosi prima di tutti, lo meritano i giocatori, lo merita la società. Quindi, non c'è più tempo da perdere. Il calciomercato dovrebbe chiudersi il 31 luglio. De Laurentiis, che è sempre avanti, chiuda subito quello del Napoli. 

Antonio Pianelli  

30 Luglio 2017 12:49 - Ultimo aggiornamento: 30 Luglio 2017 12:49
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi