16 Agosto 2018 - Aggiornato alle 06:17
SPORT
Napoli: Calcio, nasce il primo “Memorial Enzo Minopoli”
20 Dicembre 2017 14:47 — In programma un triangolare tra la Puteolana, la Frattese e il Sorrento.

L’improvvisa scomparsa, a soli 49 anni, di Enzo Minopoli, ha suscitato tanta commozione tra le persone che lo hanno conosciuto e frequentato. Per questa ragione Ramoil, l’azienda di Casalnuovo di Napoli in cui lui Enzo lavorava, ha voluto trovare un modo per onorare la sua memoria e, al contempo, coinvolgere il territorio di Casalnuovo in suo nome. E’ nato così il Trofeo calcistico “Memorial Enzo Minopoli”, la cui prima edizione è in programma il 22 dicembre presso il Centro Sportivo “Holly e Benji” di via Plinio, 1 (Casalnuovo di Napoli). L’evento vedrà protagonisti, dalle 14.30, i bambini delle Scuole Calcio del territorio - Real Casarea, Progetto Giovani, United Angri e Belsito Soccer - e le loro famiglie; dalle ore 15, invece, tre squadre che militano in Eccellenza - la Puteolana, la Frattese e il Sorrento - si sfideranno in un triangolare. Alle 17.30 è in programma la cerimonia di premiazione. Enzo Minopoli è stato un talentuoso centrocampista della Primavera del Napoli Calcio, aggregato dal Mister Ottavio Bianchi alla prima squadra per il ritiro precampionato dell’86. Quel Napoli che, guidato da Maradona, avrebbe vinto il primo storico scudetto. Dopo quella fortunata stagione, Enzo aveva intrapreso la carriera di allenatore con i giovani della Belsito, diventando un esempio per tutti quelli che amavano il calcio pulito.

20 Dicembre 2017 14:47 - Ultimo aggiornamento: 20 Dicembre 2017 14:47
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi