17 Febbraio 2019 - Aggiornato alle 10:50
SPORT
Napoli: Calciomercato, intervista esclusiva a Diego Martin di "AS"
17 Gennaio 2019 16:59 —

Il mercato sta entrando nella sua fase calda, anzi, bollente; mancano due settimane al gong di chiusura e le squadre lavorano alacremente per chiudere gli ultimi colpi o programmarne in vista dell’estate. Non è da meno il Napoli, con Giuntoli impegnato a definire il presente di concerto con il Presidente De Laurentiis ed il tecnico Carlo Ancelotti. Tanti, fin qui, i nomi accostati ai partenopei, anche di top player come James Rodriguez. La Redazione de “I Fatti di Napoli” ha quindi contattato, telefonicamente ed in esclusiva, il collega dell'importante quotidiano spagnolo, “As” Diego Martin proprio per capire le mosse degli azzurri.

Si parla con insistenza di un possibile acquisto di James Rodriguez, con tanto di offerta pronta. Davvero il colombiano può sbarcare a Napoli?

“James ha sempre lavorato con piacere con Ancelotti. Il tecnico l’ha allenato al Real Madrid e poi al Bayern; potrebbe essere un buon acquisto per dare battaglia alla Juventus di Cristiano. Carlo può essere la chiave giusta per far approdare il colombiano a Napoli però al momento non so se vi siano possibilità”.

Il Napoli sta lavorando su Stanislav Lobotka. Il centrocampista slovacco può arrivare a gennaio?

“Lobotka sarebbe un rinforzo magnifico per il Napoli però il suo agente ha negato una partenza dello slovacco in questa sessione invernale. Fino all’infortunio era intoccabile nel Celta ed ora che è tornato, sta tornando indispensabile. Vi sono vari club su di lui, però non credo lasci Vigo”.

Fabian Ruiz sta disputando un campionato straordinario. Perché i top club spagnoli non hanno puntato su di lui?

“Il Napoli è stato il club che si è mosso con più velocità su Fabian pagando la clausola di rescissione. Sono stati i più bravi ed è stata un successo l’operazione. Ha grandi margini”.

Il Napoli guarda con attenzione alla Liga. Vi sono calciatori su cui ha posato il mirino attualmente?

“Attualmente vi sono tanti giovani interessanti ne LaLiga. Quest’anno si sta scommettendo molto sulla cantera spagnola. Senza andare troppo lontani, il Real Madrid sta puntando su calciatori di 19, 20 e 21 anni”.

Qual è la tua opinione sul campionato del Napoli? E su Carlo Ancelotti?

“Il Napoli sta disputando un ottimo campionato. Ad oggi vedo impossibile lottare con la Juve per lo scudetto. È un passo indietro rispetto ai bianconeri, però – grazie ad Ancelotti – è la rivale più accreditata dei bianconeri. È stato sfortunato in Champions League a finire nel girone con PSG e Liverpool però ha lottato e per un punto non è volato agli ottavi. In Europa League, adesso, vedo gli azzurri come tra i grandi favoriti al titolo”.

Il Siviglia è l’ostacolo maggiore per gli azzurri in Europa League?

“Il Siviglia sempre in Europa League è un rivale da battere. Ha un grande feeling con questa competizione e vi punta forte, considerato come gli andalusi siano i più titolati. Quest’anno sono in lotta in tre competizioni (Liga, Copa del Rey e Europa League) ma hanno una rosa ampia per lottare su tutti i fronti. Penso che il Siviglia sia il rivale più duro per il Napoli”.

Giovanni Spinazzola

17 Gennaio 2019 16:59 - Ultimo aggiornamento: 17 Gennaio 2019 16:59
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi