16 Dicembre 2017 - Aggiornato alle 10:16
SPORT
Napoli: Calciomercato, ora De Laurentiis deve assolutamente completare la rosa. Non risolvere il caso Reina sarebbe un suicidio
24 Agosto 2017 10:04 — E ci vuole un nome non soltanto di prospettiva, ma anche di peso, per lanciare un segnale alle altre concorrenti ed al campionato intero.

A pochi giorni dalla fine del mercato estivo, il Napoli ha dimostrato di essere forte, forse più forte dell'anno scorso. Una squadra che ha cambiato nulla nei suoi meccanismi di gioco e calciatori, appare oggi più rodata e motivata in vista degli obiettivi della prossima stagione. Inoltre, sono tanti i tifosi che leggono nelle strane dinamiche di questo mercato dei segnali positivi per il club partenopeo. La Juventus è ancora mostruosa, ma nonostante i grandi acquisti appare più debole dell'anno scorso senza il suo perno centrale di difesa. Le milanesi, al di là della campagna acquisti fatta, avranno bisogno di tempo per far rodare nuovi schemi e giocatori. Anche la Roma appare indebolita, avendo cambiato tanto nei giocatori e nell'allenatore, al quale comunque si dovrà dare del tempo per consentirgli di inculcare i propri schemi di gioco. Per tali ragioni, il Napoli di Sarri, che da circa 3 anni gioca allo stesso modo e principalmente con quei giocatori, può apparire tra le favorite per la vittoria del prossimo scudetto. Sarebbe una gioia immensa per tutti quei tifosi che da circa 30 anni aspettano di festeggiarlo di nuovo. Tuttavia, nonostante le premesse, resta ancora qualcosa da risolvere nei meccanismi di gioco e nel comparto degli acquisti. Difatti, al Napoli forse manca ancora qualcosa per essere davvero completo. In molti si chiedono perché un terzino destro in grado di sostituire e far rifiatare Hysaj non sia ancora giunto ai piedi del Vesuvio. Anche il nodo relativo a Reina lascia presagire possibili turbamenti in vista della prossima stagione. Il tesoretto della Champion's e i probabili introiti che giungeranno dalle cessioni di Zapata, Pavoletti e Tonelli dovrebbero consentire al Napoli di operare in questi ultimi giorni per compiere il salto di qualità. Reina ad oggi è fondamentale per questa squadra, per la riuscita dei meccanismi difensivi e per il morale dello spogliatoio. La rosa va completata per evitare di farsi trovare impreparati di fronte a possibili forfait di alcuni giocatori, come ad esempio avverrà con Hysaj nel prossimo turno di campionato contro l'Atalanta. Infine, un nome non soltanto di prospettiva, ma anche di peso, potrebbe essere cruciale in termini di esperienza e soprattutto di segnale che si vuol lanciare alle altre concorrenti ed al campionato intero. Per tutto ciò, questa resta una settimana fondamentale per la stagione del Napoli, sperando che qualcosa in positivo si muova.

G.Kennan

24 Agosto 2017 10:04 - Ultimo aggiornamento: 24 Agosto 2017 10:04
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi