20 Aprile 2021 - Aggiornato alle 18:01
CRONACA
Napoli: Calvizzano, bimbo di 8 anni chiama il sindaco e ripianta i fiori nelle aiuole
28 Febbraio 2021 15:00 — Borrelli e Simioli: “Da questi gesti c’è solo da imparare, bravo Matteo.”

“Matteo è un bambino di 8 anno di Calvizzano, che ha dimostrato un grandissimo senso civico e un forte rispetto per le istituzioni. Ieri, sabato 27 febbraio 2021, stanco di vedere sempre le aiuole della propria cittadina spoglie, piene di terra incolta e abbandonata, ha deciso di telefonare al sindaco, Giacomo Pirozzi, per chiedergli di poter fare la sua parte. I due si sono dati appuntamento in via Diaz e Matteo si è subito messo all’opera, munito di fiori e paletta ha in poco tempo rimesso a nuovo le aiuole, che hanno ridato colore alla strada. Vogliamo congratularci personalmente con Matteo, crediamoo che da gesti come questo ci sia solo da imparare. Spesso sono i bambini a mostrare agli adulti la strada giusta da seguire per un futuro migliore e senza dubbio questo bambino di 8 anni di Calvizzano ci è riuscito”. Così Francesco Emilio Borrelli, Consigliere Regionale di Europa Verde e Gianni Simioli, conduttore radiofonico, ai quali è stato segnalato l’episodio da un altro giovane del posto, Eduardo, cha ha deciso di diffondere la notizia “perché fa onore a tutta la città ed è un esempio per tutti noi”.  “L’altruismo dimostrato da Matteo ci dimostra che cambiare le cose è possibile – proseguono Borrelli e Simioli – e che anche piccoli gesti possono avere dei forti impatti positivi per tutta la società. Speriamo che questo bambino riesca a smuovere il senso civico di altri cittadini incivili e sporcaccioni e che lo prendano ad esempio”.

28 Febbraio 2021 15:00 - Ultimo aggiornamento: 28 Febbraio 2021 15:00
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi