29 Novembre 2021 - Aggiornato alle 13:04
CULTURA&SPETTACOLO
Napoli: “Canta, suona e cammina”, evento finale. Sul palco le bande dei 300 ragazzi di otto quartieri Contro droga e bullismo un libro e un documentario
18 Novembre 2021 15:26 — Venerdì 19 novembre ore 16,30 - San Giovanni a Teduccio Università Federico II di Napoli.

Trecento ragazzi, otto quartieri, otto bande musicali: “Canta, suona e cammina” il progetto della Scabec Regione Campania e della Curia arcivescovile di Napoli chiude la sua sesta edizione con un evento tra musica, cinema e testimonial.

Domani venerdì 19 novembre alle ore 16.30 nell’Auditorium del Complesso di San Giovanni a Teduccio dell’Università Federico II di Napoli si terrà l’evento di chiusura 2020-2021 del progetto di formazione musicale e culturale “Canta, suona e cammina” che dal 2014 coinvolge quartieri e parrocchie della città metropolitana.

Alla cerimonia interverranno il prof. Alessandro Castagnaro (Università Federico II di Napoli), la dott.ssa Rosanna Romano (Direttore generale Cultura Regione Campania), Padre Adolfo Russo (Fondazione Fare Chiesa e Città - Curia arcivescovile di Napoli), il dott. Antonio Bottiglieri (Amministratore Unico Scabec) e l'ing. Francesca Maciocia (Direttore progetti Scabec).

Nato come progetto in grado di attirare i giovanissimi in attività culturali, attraverso le parrocchie, con l’idea di imparare a suonare uno strumento, soprattutto in quartieri con criticità sociali o a rischio di evasione scolastica, “Canta, suona e cammina” è un riferimento da sette anni non solo per le famiglie di quelle zone, ma anche per tutto il mondo degli artisti e formatori musicali di bande. Il coordinamento didattico è a cura del Progetto Sonora, presente alla cerimonia con il Maestro Eugenio Ottieri, mentre la parte dei formatori è coordinata dalla professoressa Anna Angellotto anche lei a San Giovanni a Teduccio.

E saranno proprio i ragazzi delle otto bande del progetto a costituire con le loro famiglie il pubblico di questo evento – la prima grande riunione in presenza - che vuole essere non solo celebrativo del loro percorso artistico, ma anche un momento di riflessione su alcuni temi oggi di grande attualità che riguardano in particolare il mondo dei ragazzi. Ed è proprio sul pericolo della droga che ci sarà la testimonianza di un padre, Gianpietro Ghidini che nel libro “Lasciami volare, papà” ha raccontato il dramma della perdita di un figlio, intervistato da Federica Mariottino, presidente di 31salvatutti, associazione specializzata nel supporto ai genitori nella lotta alle dipendenze da alcool e droga dei giovanissimi.

Due altri temi di grande attualità, il bullismo e il razzismo, saranno affrontati con il cortometraggio prodotto dalla Rampa Film “Il seme della speranza” con la partecipazione in sala del regista Nando Morra.

Un progetto che vuole indagare anche in che modo l'arte e la cultura siano strumenti di crescita sociale, attraverso una ricerca effettuata dal centro educativo Bartolo Longo e Santuario di Pompei.

Sarà comunque la musica il cuore della manifestazione con l’esibizione di una delegazione delle otto bande che suonerà brani tratti dalle colonne sonore di film e le classiche marce.
Hanno partecipato al programma 2020-2021 le parrocchie di Santa Caterina a Formiello a Porta Capuana, Maria Santissima del Buon Rimedio di Scampia, Santa Maria della Misericordia a Porta Grande a Capodimonte, San Giuseppe e Madonna di Lourdes di San Giovanni a Teduccio, Sant’Antonio da Padova a Barra, San Michele Arcangelo di Afragola, Santa Maria del Popolo di Torre del Greco/Ercolanoe il Santuario della Beata Vergine di Pompei, Centro Educativo Bartolo Longo.

“Canta, suona e cammina” è un progetto finanziato dalla Regione Campania nell’ambito del Poc Campania 2014-2020, promossa con la Curia Arcivescovile di Napoli, realizzata da Scabec in sinergia con la Fondazione Fare Chiesa e Città.  

18 Novembre 2021 15:26 - Ultimo aggiornamento: 18 Novembre 2021 15:26
Altri contenuti
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi