24 Settembre 2018 - Aggiornato alle 18:07
CRONACA
Napoli: Capodimonte, truffatore di ultra 90enni identificato dai carabinieri e arrestato
19 Gennaio 2018 09:23 —

Le anziane vittime sono tutte residenti nel quartiere di Capodimonte e Francesco Palladini, un 25enne di Calata Capodichino già noto alle forze dell'ordine, le aveva truffate con la stessa tattica. Aveva telefonato loro spacciandosi per un nipote e aveva spiegato di aver ordinato un articolo tecnologico che sarebbe arrivato per mano di un corriere a cui i nonni avrebbero dovuto pagare il pacco in contanti. Poi si era presentato davanti alla porta delle vittime fingendosi il corriere e aveva intascato il contante lasciando nelle mani dei raggirati un amplificatore per antenna tv da pochi euro. Il 9 ottobre truffò una coppia di coniugi di 90 e 87 anni da cui riuscì a farsi consegnare 1.000 eruo. In quell’occasione si fece accompagnare da un suo amico 13enne. Il 30 ottobre invece spillò 900 euro a un 96enne. I Carabinieri della stazione di Capodimonte lo hanno identificato grazie all’analisi di diverse telecamere della zona e all’escussione di alcuni testimoni e lo hanno arrestato in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari emessa dal GIP di Napoli per truffa.

19 Gennaio 2018 09:23 - Ultimo aggiornamento: 19 Gennaio 2018 09:23
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi