21 Novembre 2017 - Aggiornato alle 09:21
SALUTE
Napoli: Cardarelli, trenta nuovi primari. Inizia la selezione nazionale
04 Maggio 2017 16:57 — Ciro Verdoliva: «Valorizzare il merito per un’assistenza di qualità»

Stamane il direttore generale Ciro Verdoliva ha firmato le 30 delibere che aprono le procedure per altrettanti concorsi da primario nel più grande ospedale del Mezzogiorno. «Dopo aver ricevuto il via libera dalla Regione – spiega il manager - siamo ora pronti a voltare pagina anche su un tema tanto importante per l’assistenza ai cittadini. Valorizzare il merito, dare spazio a chi ha i titoli per ambire alla direzione di una Unità Operativa Complessa, è il modo giusto per rilanciare ancor più la nostra offerta sanitaria. Nessuna azienda ospedaliera, men che mai il Cardarelli, può proseguire in un cammino d’eccellenza mortificando la professionalità dei medici con ruoli provvisori. Ecco perché la nostra Azienda mira a definire i più alti proflili che vi siano a livello nazionale, andando a potenziare così un organico che già oggi è di assoluto primo piano». Mettere in campo azioni concrete per voltare rapidamente pagina è del resto il mandato che il presidente della Giunta Regionale Vincenzo De Luca ha assegnato ai manager al momento delle nomine, così da fare in modo che i cittadini campani possano avere una sanità d’eccellenza. «Questo – conclude il direttore generale - è l’obiettivo che anima ogni giornata della grande famiglia dei cardarelliani».

04 Maggio 2017 16:57 - Ultimo aggiornamento: 04 Maggio 2017 16:57
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi