26 Gennaio 2022 - Aggiornato alle 12:54
CRONACA
Napoli: Casalnuovo, tenta estorsione nei confronti di un imprenditore ma la vittima chiede aiuto ai Carabinieri. Arrestato 38enne
17 Dicembre 2021 10:04 —

Ieri pomeriggio a Casalnuovo i Carabinieri del nucleo investigativo di Castello di Cisterna hanno arrestato in flagranza di reato per tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso Giovanni Sandomenico, 38enne di Volla già noto alle forze dell’ordine.

L’uomo, nella giornata precedente, si era recato a Casalnuovo presso un cantiere edile di un imprenditore casertano. Pretendeva di parlare con l’imprenditore con l’evidente scopo estorsivo.

La vittima, però, ha avuto il coraggio di denunciare immediatamente quanto fosse avvenuto ai Carabinieri.

I militari di Castello di Cisterna insieme a quelli della locale tenenza hanno organizzato un servizio ad hoc presso il cantiere e così hanno bloccato ed arrestato il 38enne che voleva 20mila euro.

Perquisito, è stato trovato in possesso della somma contante di più di 4mila euro ed ora sono in corso indagini per ricostruire la “storia” di quel denaro che è stato sequestrato.

L’arrestato è stato condotto al carcere di Secondigliano a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

17 Dicembre 2021 10:04 - Ultimo aggiornamento: 17 Dicembre 2021 10:04
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi