25 Giugno 2022 - Aggiornato alle 13:49
CRONACA
Napoli: Casandrino, sorpreso con 4 pistole e parti di uniformi dei Carabinieri. Arrestato
21 Maggio 2022 14:09 —

Ieri mattina gli agenti della Squadra Mobile hanno effettuato un controllo presso l’abitazione di un uomo in via Papa Giovanni XXIII a Casandrino dove hanno rinvenuto, in un borsello, 8 falsi tesserini dell’Arma dei Carabinieri mentre, nel garage, hanno trovato due auto rubate alle quali erano state apposte targhe clonate.

I poliziotti, all’interno delle vetture, hanno trovato 3 pistole Beretta modello 98fs e una pistola semiautomatica Tanfoglio calibro 9x21, tutte con matricola abrasa, 60 cartucce, un taser, un lampeggiante, un apparato sirena bitonale, un jammer, due paia di manette, tre decreti di perquisizione domiciliare falsi, 4 pettorine, 5 mascherine, un portatessera da collo e una paletta segnaletica riportanti lo stemma contraffatto dell’Arma dei Carabinieri nonché alcune parti di uniformi dei Carabinieri.

R.D.A., 35enne di Casandrino, è stato arrestato per detenzione di armi clandestine e relativo munizionamento e ricettazione.

21 Maggio 2022 14:09 - Ultimo aggiornamento: 21 Maggio 2022 14:09
Altri contenuti
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi