09 Marzo 2021 - Aggiornato alle 10:54
CRONACA
Napoli: Case Nuove, arrestati i Marigliano
03 Febbraio 2021 07:36 —

Questa mattina, a Napoli, nell’area cosiddetta delle “Case Nuove”, la Squadra Mobile e il Commissariato Vicaria Mercato hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Napoli, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti dei pregiudicati Marigliano  Ciro, Giuseppe,  Pasquale e  Riccardo  ritenuti responsabili dei delitti di tentata estorsione e lesioni personali commessi avvalendosi delle condizioni di cui all’art. 416 bis c.p. e, ad eccezione di Marigliano Pasquale, di concorso in detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Le indagini hanno permesso di raccogliere elementi di prova per i fatti per cui si procede nei confronti delle suindicate persone indagate che, con metodo mafioso, nel mese di gennaio del 2020, avevano cercato di costringere un acquirente a pagare il corrispettivo dello stupefacente cedutogli, accoltellandolo al torace e percuotendolo al capo con un bastone. I Marigliano risultano da tempo dediti alle attività in materia di stupefacenti, controllando parte del mercato illecito, alimentato grazie agli acquisiti dal clan Caldarelli, operante nelle Case Nuove e legato ai Mazzarella.

03 Febbraio 2021 07:36 - Ultimo aggiornamento: 03 Febbraio 2021 07:36
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi