23 Novembre 2017 - Aggiornato alle 17:33
CRONACA
Napoli: Casoria, due arresti e quattro denunce dei Carabinieri
17 Ottobre 2017 14:27 —

I Carabinieri della compagnia di casoria e del reggimento campania nel corso di un servizio a largo raggio in città hanno tratto in arresto due soggetti e ne hanno denunciati quattro all’Autorità Giudiziaria. Arrestati Emanuele Raniero, un 41enne di Caivano già noto alle forze dell'ordine, raggiunto da un ordine di arresto emesso dal Tribunale di Napoli nord per resistenza a un pubblico ufficiale ed evasione commessi a Caivano e Giuseppe De Simone, un 32enne di Casoria già noto alle forze dell'ordine, destinatario di un ordine di arresto emesso invece dal Tribunale di Benevento per furto aggravato ed evasione commessi a Santa Maria Capua Vetere. I denunciati sono un 15enne di Afragola sorpreso a guidare un’auto senza patente; un 42enne di Caivano “beccato” nel parcheggio di una ditta di movimento terra a Casoria mentre rubava gasolio e la radio da un furgone, nonché una pala meccanica; un 72enne di Caivano per detenzione di esemplari di cardellini, infine un 59enne di Casoria per detenzione illegale di un richiamo acustico artigianale. Tre gli assuntori di stupefacente sorpresi con modiche quantità: ad un 46enne di Pagani, un 34enne di Frattamaggiore e un 19enne di Caivano sono stati sequestrate rispettivamente 2 dosi di cocaina e una di marijuana. Nel corso del servizio non sono mancate le contestazioni di violazioni al c.d.s.: sorpresi centauri senza casco e automobilisti senza patente, o alla guida di veicoli senza copertura assicurativa o revisione.

17 Ottobre 2017 14:27 - Ultimo aggiornamento: 17 Ottobre 2017 14:27
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi