19 Gennaio 2018 - Aggiornato alle 20:18
CRONACA
Napoli: Casoria, targhe vere per “riciclare” auto rubata
05 Gennaio 2018 12:05 —

Il gps di un’alfa 147 rubata due giorni fa la segnalava in un quartiere popolare di Casoria. Seguendo il segnale i carabinieri della locale compagnia l’hanno rinvenuta parcheggiata in un complesso di palazzine con tre soggetti attorno, un 25enne e un 42enne già noti alle forze dell'ordine e un 32enne incensurato, tutti di Casoria. Effettuati velocemente i primi accertamenti le targhe corrispondevano con il modello ed il colore della vettura, ma le verifiche sul telaio hanno chiarito che sulla macchina rubata erano state apposte le targhe di un’altra alfa 147 grigia, di proprietà del padre di uno dei tre. I soggetti sono stati quindi denunciati per ricettazione, le targhe apposte sequestrate, mentre l'auto è stata restituita al legittimo proprietario.

05 Gennaio 2018 12:05 - Ultimo aggiornamento: 05 Gennaio 2018 12:05
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi