10 Dicembre 2019 - Aggiornato alle 00:46
CRONACA
Napoli: Castel Volturno, ben 13 i calciatori sono in giro per il mondo con le rispettive nazionali
04 Settembre 2019 14:52 —

Il Napoli ha ripreso a lavorare a Castel Volturno, nel centro sportivo, agli ordini di Carlo Ancelotti. È un gruppo depotenziato, perché sono ben 13 i calciatori in giro per il mondo con le rispettive nazionali. Tra questi non c’è Kalidou Koulibaly, rimasto a Napoli per recuperare brillantezza e Lorenzo Insigne, tornato a casa dopo il problema accusato nel corso della gara con la Juve. Lorenzo il Magnifico ha svolto differenziato mentre si è allenato con i compagni (sessione iniziata con lavoro di prevenzione in palestra, poi, sul campo 1, attivazione a secco e lavoro tattico e seduta finalizzata al possesso palla con chiusura con partitina a campo ridotto) Fernando Llorente, l’ultimo arrivato. Già un buon feeling con il resto del gruppo segnale evidente di come si sia ambientato in un amen. D’altronde lo spogliatoio azzurro, soprattutto negli ultimi anni, è una sorta di seconda casa per i calciatori spagnoli, situazione che ha favorito il Re Leone, pronto a ruggire in campo e fuori, con la sua esperienza al servizio della squadra.

Ecco tutti gli impegni dei 13 nazionali.

Alex Meret inserito dal Ct Mancini nella lista della Nazionale azzurra impegnata per la doppia sfida di qualificazione a Euro 2020: Armenia-Italia (giovedì 5 settembre, ore 18 - Stadio ‘Vazgen Sargysan’ di Yerevan) e Finlandia-Italia (domenica 8 settembre, ore 20.45 - ‘Tampere Stadion’ di Tampere).

Dries Mertens di scena nel doppio match di qualificazioni a Euro 2020: San Marino-Belgio (6 settembre) e Scozia-Belgio (9 settembre)

Piotr Zielinski convocato per la doppia sfida di qualificazione a Euro 2020: Slovenia-Polonia (6 settembre) e Polonia-Austria (9 settembre). Convocato anche Arek Milik che però non raggiungerà la Nazionale polacca per indisponibilità.

Fabian Ruiz impegnato nella doppia gara di qualificazione a Euro 2020: Romania-Spagna (5 settembre) e Spagna-Isole Faroe (8 settembre).

Mario Rui convocato per il doppio match di qualificazione a Euro 2020: Serbia-Portogallo (7 settembre) e Lituania-Portogallo (10 settembre).

Nikola Maksimovic convocato per la doppia gara di qualificazione a Euro 2020: Serbia-Portogallo (7 settembre) e Lussemburgo-Serbia (10 settembre).

Kostas Manolas di scena nella doppia sfida di qualificazione a Euro 2020: Finlandia-Grecia (5 settembre) e Grecia-Lichtenstein (8 settembre).

Eljif Elmas impegnato nella doppia gara di qualificazione a Euro 2020: Israele-Macedonia (5 settembre) e Lettonia-Macedonia (9 settembre).

Elseid Hysaj di scena nella doppia sfida di qualificazione a Euro 2020: Francia-Albania (7 settembre) e Albania-Islanda (10 settembre).

Hirving Lozano convocato per le due amichevoli: Usa-Messico (6 settembre) e Messico-Argentina (10 settembre).

Allan di scena nella doppia amichevole: Brasile-Colombia (6 settembre) e Brasile-Perù (10 settembre).

David Ospina convocato per le amichevoli: Colombia-Brasile (6 settembre) e Colombia-Venezuela (10 settembre).

Gianluca Gaetano inserito da Ct Franceschini nella lista dell'Under 20 che affronterà, per il Torneo 8 Nazioni, la Polonia il 5 settembre e la Repubblica Ceca il 9 settembre.

Giovanni Spinazzola

04 Settembre 2019 14:52 - Ultimo aggiornamento: 04 Settembre 2019 14:52
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi