14 Dicembre 2017 - Aggiornato alle 14:14
CRONACA
Napoli: Castellammare di Stabia, va alla partita nonostante il DASPO. Arrestato
04 Dicembre 2017 15:28 —

Vincenzo Amita, 44enne di Castellammare di Stabia, è stato arrestato dalla Polizia di Stato, nella serata di ieri, presso lo Stadio Romeo Menti, in occasione dell’incontro di calcio JuveStabia-Casertana. Gli agenti del Commissariato di P.S. “Castellammare di Stabia” hanno riconosciuto l’uomo, perché destinatario di un provvedimento di DASPO per la durata di 3 anni, emesso dal Questore di Cosenza nel 2016, nonché sottoposto alla pena accessoria di Divieto di Accesso alle manifestazioni sportive, per la durata di 4 anni, emesso dal Tribunale di Torre Annunziata, sezione Distaccata di Castellammare di Stabia, notificatogli nel mese di marzo scorso. Il 44enne, inoltre, è sottoposto all’obbligo di presentazione alla P.G. nei primi 15 minuti dell’inizio di ogni tempo della partita, cosa che, tra l’altro, aveva ottemperato, ritornando allo stadio. I poliziotti hanno arrestato Amita, in quanto inottemperante sia al provvedimento amministrativo che a quello penale sottoponendolo, nella serata di ieri, agli arresti domiciliari, in attesa d’esser giudicato, oggi, con rito per direttissima. 

04 Dicembre 2017 15:28 - Ultimo aggiornamento: 04 Dicembre 2017 15:28
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi