19 Aprile 2018 - Aggiornato alle 15:59
CRONACA
Napoli: Castello di Cisterna, arrestato dopo evasione dai domiciliari
06 Aprile 2018 14:15 —

Si aggirava con fare sospetto nel cortile dell’insediamento popolare chiamato “la Cisternina” ma doveva essere ai domiciliari poiché giudicabile per spaccio. Nicola Ianuale, 26enne, già noto alle forze dell'ordine3 e figlio di Vincenzo detto “ ‘o squadrone ”. L'uomo, quando si è accorto dei Carabinieri, per evitare l’arresto si è sdraiato faccia a terra dietro ad un muretto delle palazzine. La mossa però è stata vana perché i militari dell'Arma della locale compagnia  lo hanno riconosciuto, raggiunto e arrestato per evasione. Dopo le formalità è stato di nuovo tradotto ai domiciliari e attende il giudizio con rito direttissimo.

06 Aprile 2018 14:15 - Ultimo aggiornamento: 06 Aprile 2018 14:15
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi