22 Luglio 2018 - Aggiornato alle 20:24
CRONACA
Napoli: Castello di Cisterna, Carabinieri sequestrano un kalashnikov e droga in un insediamento di edilizia popolare
17 Marzo 2018 11:39 —

Nel corso di controlli nel complesso di edilizia popolare chiamato “cisternina”, i Carabinieri della stazione Castello di Cisterna hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro un fucile mitragliatore kalashnikov (ak47) con 26 cartucce e sostanze stupefacenti per 331 grammi (21 di cocaina, 183 di hashish e 127 di marijuana). Il fucile mitragliatore era nascosto in una intercapedine della rete fognaria, il resto nei giardini condominiali degli stabili.

17 Marzo 2018 11:39 - Ultimo aggiornamento: 17 Marzo 2018 11:39
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi