05 Giugno 2020 - Aggiornato alle 02:46
CRONACA
Napoli: Castello di Cisterna, sorpreso a spacciare droga nel quartiere. Carabinieri arrestano 22enne e denunciano la complice 43enne
13 Maggio 2020 11:59 —

Continuano serrati i controlli antidroga dei Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli.  A Castello di cisterna I militari della Stazione locale hanno arrestato per detenzione di sostanza stupefacente a fini di spaccio un incensurato 22enne di Pomigliano D’Arco. Durante un controllo nella “ cisternina”, noto plesso popolare, il ragazzo è stato trovato in possesso di 2 grammi di crack, 2 di cocaina e 7 di  marijuana già ripartiti in dosi pronte per la vendita. Nelle sue tasche anche 84 euro in contante ritenuto provento illecito. Arrestato è stato sottoposto ai domiciliari in attesa di giudizio. i Carabinieri hanno denunciato per concorso nel medesimo reato una 43enne del posto sorpresa ad annotare  le dosi ormai vendute dal “socio in affari”.

13 Maggio 2020 11:59 - Ultimo aggiornamento: 13 Maggio 2020 11:59
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi