18 Ottobre 2017 - Aggiornato alle 14:45
POLITICA
Napoli: Castello di Cisterna, sulla stazione della circumvesuviana "sinergia sospetta" Pd, Amministrazione comunale e Regione Campania
18 Settembre 2017 16:17 — E' la denuncia di Ermanno Russo, vicepresidente del Consiglio regionale della Campania che ha predisposto una interrogazione parlamentare sulla vicenda, a suo dire, incresciosa.

"Più che di una sinergia 'fervente', come recita la locandina che annuncia l'inaugurazione per il prossimo 29 settembre della stazione della Circumvesuviana di Castello di Cisterna, si dovrebbe parlare di una sinergia sospetta. Il manifestino, firmato dal segretario locale del Partito Democratico, fa espresso riferimento infatti ad una 'fervente sinergia' tra Pd di Castello di Cisterna, Amministrazione comunale e Regione Campania relativamente ai lavori di restyling della Circum, specificando che si tratta di una 'pronta risposta dei circoli e delle amministrazioni marcate Pd'. Forse a qualcuno sfugge che il bene in questione è pubblico e non fa parte del patrimonio del Partito Democratico, così come sarà sfuggito al circolo democrat che il servizio è gestito da una società regionale, fino a prova contraria, che in quanto tale è finanziata con i soldi di tutti i contribuenti campani e non soltanto di quelli con la tessera del Pd". È il commento di Ermanno Russo, vicepresidente del Consiglio regionale della Campania, al manifesto del locale circolo democrat apparso sulla stampa locale per annunciare l'inaugurazione in città della stazione della Circumvesuviana. "È una questione opaca, rispetto a cui va necessariamente fatto un approfondimento. Ecco perché predisporrò una interrogazione su questa incresciosa vicenda, che rischia di confondere il livello politico con quello istituzionale, disorientando i cittadini, i quali - sia ben chiaro - non devono dire grazie ad alcun partito se riescono a ricevere i servizi di cui hanno bisogno e per cui pagano le tasse", conclude Russo.

18 Settembre 2017 16:17 - Ultimo aggiornamento: 18 Settembre 2017 16:17
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi