28 Luglio 2021 - Aggiornato alle 13:05
CRONACA
Napoli: Catturato a Caserta l'uomo che ha fornito armi all'autore dell'attentato di Nizza del 2016
21 Aprile 2021 22:47 —

D'intesa con il Procuratore della Repubblica di Napoli questa sera, nell’ambito di indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Napoli, le Digos delle Questure di Napoli e Caserta, attivate dalla Direzione Centrale della Polizia di Prevenzione e con la collaborazione del Compartimento della Polizia Postale e delle Comunicazioni della Campania, hanno catturato Endri Elezi, 28enne cittadino albanese colpito da Mandato d’Arresto Europeo emesso dalle autorità francesi poiché ritenuto responsabile di aver fornito armi a Mohamed LAHOUAIEJ-BOUHLEL, autore dell’attentato terroristico commesso a Nizza il 14 luglio 2016.  L’uomo è stato localizzato a Sparanise (Caserta) sviluppando informazioni trasmesse dalla suddetta Direzione Centrale e dalla Direzione Centrale della Polizia Criminale. 

 

21 Aprile 2021 22:47 - Ultimo aggiornamento: 21 Aprile 2021 22:47
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi