23 Agosto 2019 - Aggiornato alle 18:13
SPORT
Napoli: Cavani, e se fosse proprio lui la "sorpresa"?
08 Giugno 2019 17:11 —

A volte ritornano. Il Napoli lavora alacremente sul mercato e su come potenziare la rosa a disposizione di Carlo Ancelotti. Tanti i nomi spuntati fuori nelle ultime ore ma, stando a quanto appreso dalla nostra Redazione, i partenopei hanno acceso i riflettori su Edinson Cavani. Si, proprio il bomber uruguaiano trattato vanamente l’estate scorsa. Stavolta, però, i contatti sarebbero molto più intensi, con la volontà presidenziale di riportare a casa il figliol prodigo. La nuova tassazione del “Decreto Crescita” decisa dal Governo aiuta notevolmente il club partenopeo, con Ancelotti che potrebbe abbracciare il suo bomber, duttile ed in grado di dialogare con i compagni oltre che cecchino implacabile. Il Matador è pronto a tornare, con un ingaggio da circa sette milioni di euro; in Francia ne guadagna attualmente 12 ma il disavanzo sarebbe davvero minimo considerato la diversa pressione fiscale che verrebbe applicata nel nostro paese. Al PSG, invece, potrebbero bastare circa 40 milioni di euro, considerato come Edi abbia il contratto in scadenza tra un anno. A spingere via da Parigi il bomber, anche il rapporto ai ferri corti con Mbappé e Neymar.  Intanto la Fiorentina – sul fronte centrocampista – è pronta ad accettare l’offerta da 20 milioni di euro presentata dal club partenopeo per Jordan Veretout. Il francese, quindi, è sempre più vicino a diventare il secondo rinforzo di un’estate napoletana finalmente diventata calda, e non solo dal punto di vista meteorologico.

Giovanni Spinazzola 

08 Giugno 2019 17:11 - Ultimo aggiornamento: 08 Giugno 2019 17:11
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi