23 Gennaio 2019 - Aggiornato alle 10:36
SPORT
Napoli: Cavani, la telenovela continua. Il Matador di Parigi non ne può più e vuole ritornare
09 Gennaio 2019 17:45 —

Augustin Almendra è il giovane talento individuato dal Napoli per il centrocampo del futuro. Il classe 2000 è il classico centrocampista moderno, capace di giocare mezz’ala ma anche davanti alla difesa e sulla trequarti, in grado di servire l’ultimo passaggio ma anche di innescare contropiedi e chiudere l’azione, perché tatticamente e tecnicamente dotato. Il Boca Juniors fa ostruzione, vuole i 30 milioni di dollari della clausola rescissoria e preferirebbe cederlo all’Inter (i nerazzurri lo lascerebbero agli xeneizes per 18 mesi) ma il Napoli ha il totale gradimento del calciatore ed ha già trovato un accordo. Il club azzurro, guarda anche alla Serie A e, soprattutto, in casa Chievo Verona; dopo aver messo nel mirino il giovane Kiyine, in casa clivense piacciono anche l’ala destra Emanuel Vignato (è del 2000) e Musa Juwara, 18enne ala sinistra. I due potrebbero essere ingaggiati e poi girati al Bari per continuare la crescita. Non solo giovani, però. Il Napoli, infatti, punta anche a rinforzare la rosa con nomi altisonanti, in vista della prossima stagione. E dopo la telenovela della scorsa estate, è pronto a ripartire nuovamente l’intreccio legato ad Edinson Cavani. Si, proprio lui, l’uomo dei sogni dei tifosi azzurri che non hanno mai dimenticato il Matador. Le vie del mercato, si sa, sono infinite, ma per la prossima stagione davvero potrebbe esserci la “reunion”. Il classe ’87 non ne può più di Parigi, i rapporti con Neymar sono ai minimi storici ed il ragazzo di Salto vuole tornare in un ambiente che l’ha amato; come se non bastasse, i suoi figli vivono nel capoluogo partenopeo, perfettamente integrati nel tessuto cittadino ed Ancelotti e De Laurentiis hanno già aperto al suo ritorno. In estate, complice anche la necessità del PSG di vendere, il Napoli partirà all’assalto con un unico obiettivo; riportare in Campania Edi. L’ingaggio, come ci confermano anche fonti francesi, sarà di 6,5 milioni.
I calciatori a disposizione di Ancelotti, intanto, sul campo hanno svolto allenamento mattutino; la sessione sul campo 3 è iniziata con riscaldamento a secco ed utilizzo di ostacoli bassi prima di passare al torello e lavoro tecnico tattico. Chiusura con un mini torneo di calcetto a 3 squadre formate da 5 giocatori più 3 uomini di sponda, vinto dalla formazione composta da: D'Andrea, Karnezis, Hysaj, Diawara, Younes, Callejon, Milik e Gaetano.

Giovanni Spinazzola 

09 Gennaio 2019 17:45 - Ultimo aggiornamento: 09 Gennaio 2019 17:45
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi