06 Giugno 2020 - Aggiornato alle 23:27
CRONACA
Napoli: Cimitile, alimenti in vendita privi di tracciabilità. Sequestri e sanzioni dei Carabinieri
09 Maggio 2020 11:37 —

I Carabinieri della Stazione di Cimitile, coadiuvati dai Carabinieri del NAS di Napoli, hanno svolto un controllo in un supermercato del paese rinvenendo e sequestrando circa 11 kg di formaggi, già tagliati e messi in vendita, per i quali non vi era garanzia di tracciabilità. Al responsabile dell’attività è stata elevata anche una sanzione pecuniaria pari a 1500 euro e sono state applicate prescrizioni per carenze igieniche e sanitarie.

09 Maggio 2020 11:37 - Ultimo aggiornamento: 09 Maggio 2020 11:37
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi