08 Febbraio 2023 - Aggiornato alle 20:58
CRONACA

Napoli: City invasa da turisti e vu cumprà

30 Dicembre 2022 15:32 —

Si sa che a Natale siamo tutti più buoni. Ma essere più buoni non significa tollerare l'llegalità. E, purtroppo, di illegalità diffusa parliamo.

Basta camminare per le strade del centro cittadino e non solo, per imbattersi in decine e decine di abusivi che sfoggiano sui marciapiedi merce rigorosamente contraffatta. E parliamo di via Toledo, nel cuore di Napoli, invasa in queste ore da migliaia di turisti e non che si portano via il loro "souvenir" napoletano fatto di borse, borselli e cappellini delle più prestigiose maison, chiaramente falsi, alimentando così il mercato nero della camorra.

Perchè ormai lo sanno pure i bambini che a rifornire di merce questi extracomunitari, per lo più irregolari sul territorio se non anche con precedenti penali, è la camorra con le sue ramificazioni.

Allora la domanda sorge spontanea, si tratta di tolleranza, che dovrebbe essere per norma zero, o di impossibilità a gestire il fenomeno ovvero le leggi attuali bastano o ci vogliono leggi speciali? 

30 Dicembre 2022 15:32 - Ultimo aggiornamento: 30 Dicembre 2022 15:32
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi