13 Novembre 2019 - Aggiornato alle 00:25
POLITICA
Napoli: Comune, il Calcio Napoli versa 4milioni e 200.000 euro di arretrati. Simeone chiede di utilizzare i soldi per alcune priorità per cittadini e città
15 Ottobre 2019 16:02 —

Il Presidente della Commissione Infrastrutture e Mobilità del Comune di Napoli Nino Simeone scrive al Sindaco Ljuigi de Magistris per chiedere di utilizzare i soldi versati dal Calcio Napoli per alcune esigenze prioritarie per i cittadini e per la città. Simeone scrive: "Alla luce del recente pagamento da parte della S.S.C. Napoli degli arretrati accumulati quale corrispettivo per l'uso dello stadio S. Paolo, per un importo di euro 4.226.049,97, ti chiedo di tenere in seria considerazione l'utilizzo di questi fondi, in  linea prioritaria, per I seguenti interventi, già segnalati in Consiglio Comunale dal sottoscritto, e per cui l'Amministrazione in passato non è riuscita a reperire i necessari stanziamenti:

  • Convenzione con il Consorzio Unico Campania, per l'emissione degli abbonamenti agevolati ai nostri concittadini in grave diff icoltà economica - "incapienti" - che da due anni non vengono rilasciati ai diretti interessati (valore stimato, circa un milione di euro);
  • Acquisto di n.10 minibus per ìl trasporto scolastico e per uso accompagnamento del nostri concittadini più sfortunati con grave disabilità (valore stimato, circa trecentomila euro);
  • Sistemazione straordinaria degli impianti sportivi minori comunali, sparsi nelle varie municipalità e che non hanno fruito degli interventi di manutenzione per le Universiadi (valore stimato, circa un milione di euro);
  • Interventi  di   manutenzione   straordinaria   dell'impianto   polifunzionale   di Pisci nola, ubicato in un territorio difficile, ad alta densità residenziale e totalmente abbandonato a se stesso, soggetto spesso a episodi di vandalismo.

Sicuro della tua sensibilità sull'argomento e certo della tua condivisione sui punti evidenziati, ti porgo cordiali saluti".

15 Ottobre 2019 16:02 - Ultimo aggiornamento: 15 Ottobre 2019 16:02
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi