17 Ottobre 2018 - Aggiornato alle 15:59
CRONACA
Napoli: Consegna le torte per una nota pasticceria e viene seguito e rapinato
10 Ottobre 2018 15:23 —

I Carabinieri della stazione Napoli-Stella hanno arrestato per rapina aggravata due complici, Giovanni Flauto, 35enne del Rione Sanità e Giovanni Pecoraro, 44enne di piazza Cavour, dando esecuzione nei loro confronti a un’ordinanza di arreesto emessa dal GIP di Napoli. Il primo marzo un dipendente di una nota pasticceria napoletana aveva appena consegnato le ultime torte in una pizzeria; ricevuto il pagamento, 80 euro, era rientrato al laboratorio in via Foria. I rapinatori verosimilmente avevano seguito il malcapitato alla guida del furgone della ditta e quando è entrato nel laboratorio hanno agito. Mentre Flauto attendeva, Pecoraro è sceso dallo scooter, ha tolto il casco e infilato un cappuccio, quindi è entrato nel locale; ha afferrato l’uomo delle consegne e gli ha puntato una pistola al petto intimandogli di consegnare tutto il denaro che aveva addosso, gli 80 euro appena ricevuti. poi la  minaccia finale: “scordati ‘sta faccia se no ti uccido”. La vittima nonostante lo spavento iniziale ha denunciato quanto accaduto ed ha fornito descrizioni e particolari, permettendo ai Carabinieri di identificare i rapinatori. Nelle loro abitazioni, per altro, i militari hanno sequestrato i vestiti indossati al momento della rapina. Adesso sono entrambi in carcere.

10 Ottobre 2018 15:23 - Ultimo aggiornamento: 10 Ottobre 2018 15:23
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi