25 Maggio 2019 - Aggiornato alle 08:52
PROFESSIONI E MESTIERI
Napoli: Continua il grande successo della star dell'hairstyling Gianni Chirichella con Tricologica
21 Settembre 2015 15:09 — Oggi giornata "Tricologica".

Napoli, 21/09/2015 - Continua il grande successo della star dell'hairstyling italiana Gianni Chirichella con Tricologica. L'ormai famoso hairdresser napoletano, entrato nell'elite dei professionisti italiani, ha dimostrato come si può intraprendere una carriera anche partendo da una difficile realtà quale è la periferia di Napoli. In pochi anni, tanti sacrifici ed una quantità industriale di professionalità, Gianni Chirichella è oggi un esempio da seguire per i tanti giovani che vogliono incominciare nel difficile ma affascinante mondo dell'hairstyling. Oggi, l'Azienda italiana Trico/Logica, leader mondiale, che ha brevettato il programma VL-1,  un trattamento che raccoglie l’aria e la trasforma in una miscela di gas con alto contenuto di ossigeno, pari al 95%, che attraverso un diffusore viene erogato, sia puro che con sieri specifici, sulle zone del cuoio capelluto da trattare, ha inviato i suoi specialisti nel salone di Marianella a Napoli, Marco e Christian, in occasione della "Giornata Tricologica". Ai clienti viene effettuato l'esame gratuito del capello e specificato, caso per caso, il trattamento "Tricologica" ideale. "Siamo un'azienda leader nel settore dell'estetica", dichiarano gli specialisti. "La nostra mission è proporre protocolli, scientificamente dimostrati, per persone che vogliono conservare la propria bellezza naturale. In una parola, il "bellessere made in Italy". Il tutto sotto l'occhio vigile e compiaciuto del Maestro Chirichella.

Antonio Pianelli

       

21 Settembre 2015 15:09 - Ultimo aggiornamento: 21 Settembre 2015 15:09
Altri contenuti
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi