24 Aprile 2019 - Aggiornato alle 03:51
SPORT
Napoli: Contro la Roma sarà piena emergenza
22 Marzo 2019 21:56 —

Ultima seduta di allenamento della settimana a Castel Volturno prima di tre giorni di riposo con ripresa fissata per martedì prossimo. Con una rosa dimezzata per le tante convocazioni in nazionale, i ragazzi a disposizione di Ancelotti hanno iniziato la sessione in palestra svolgendo esercizi di prevenzione. Poi lavoro tecnico sul campo 1, mentre gli infortunati hanno svolto terapie. Intanto Re Carlo si scopre con la coperta corta a centrocampo ed una rosa ridotta all’osso nella zona mediana, colpa anche della doppia cessione a gennaio – Rog al Siviglia ed Hamsik al Dalian Yifang – che hanno svuotato il reparto, rendendolo numericamente limitato, con gli uomini contati. Ebbene, contro la Roma – ad oggi – sarà piena emergenza. In una gara importante come quella contro i giallorossi Ancelotti dovrà reinventarsi completamente il centrocampo, puntando su qualcuno certamente fuori ruolo per dover ovviare alle assenze. Zielinski, infatti, è stato squalificato dopo il giallo – era in diffida – preso contro l’Udinese; Diawara è infortunato, con la microfrattura al piede che, forse, gli ha fatto terminare la stagione in largo anticipo. E come se non bastasse, Fabian Ruiz ha contratto una forte influenza (il virus H1N1, meglio conosciuto come la “suina”) e si trova a casa sua, a Siviglia, e dovrà osservare cinque giorni di riposo assoluto (anche per evitare il contagio). Conti alla mano, è rimasto il solo Allan, fenomenale – certo – ma non ancora uno e trino. Il brasiliano – peraltro impegnato in nazionale – sarà l’unico centrocampista centrale di ruolo a disposizione di Ancelotti; a quel punto il tecnico dovrà andare d’inventiva. Spostare Callejon al centro con inserimento di Ounas a destra (Younes o Verdi dovranno già giocare a sinistra) oppure avanzare Maksimovic in mediana con Luperto centrale accanto a Koulibaly (Albiol e Chiriches sono ko). Insomma, non proprio la migliore delle notizie.  

Giovanni Spinazzola

22 Marzo 2019 21:56 - Ultimo aggiornamento: 22 Marzo 2019 21:56
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi