26 Maggio 2022 - Aggiornato alle 10:11
CRONACA
Napoli: Controlli interforze a Chiaia, Vomero e Bagnoli
26 Marzo 2022 14:51 —

Ieri, nell'ambito dei servizi predisposti dalla Questura di Napoli nelle aree della “movida”,  gli agenti dei Commissariati San Ferdinando, Vomero e Bagnoli, i finanzieri del Comando Provinciale di Napoli, i militari dell’Arma dei Carabinieri, personale del servizio autonomo della Polizia Locale del Comune di Napoli e della Polizia Metropolitana, hanno effettuato controlli nei quartieri Chiaia, Vomero e Bagnoli.

Nel corso dell’attività gli agenti del Commissariato San Ferdinando in via Chiaia, vico Belledonne a Chiaia, piazza dei Martiri, corso Vittorio Emanuele, via Dei Mille, piazza San Pasquale a Chiaia, piazza Trieste e Trento e in via Toledo hanno identificato 56 persone, di cui 2 con precedenti di polizia, controllato un veicolo e 11 esercizi commerciali in via Bisignano, vico Belledonne a Chiaia, via Cavallerizza a Chiaia e in piazza Rodinò dove sono state contestate 7 violazioni dell’ordinanza sindacale, di cui tre per inosservanza relativa alla diffusione ad alto volume della musica e quattro per inosservanza degli orari di chiusura.

Gli operatori in via Nisco all'angolo con via Lo Monaco e in largo Vasto a Chiaia hanno denunciato due 31enni napoletani con precedenti di polizia poiché sorpresi nuovamente ad esercitare l’attività di parcheggiatore abusivo e per inosservanza agli obblighi del DACUR (divieto di accesso alle aree urbane) cui sono sottoposti.

Ancora, sono state contestate 41 violazioni del Codice della Strada per divieto di sosta, guida senza patente, mancanza della copertura assicurativa e guida contromano e sono stati altresì rimossi 13 veicoli in divieto di sosta tra piazza Vittoria, via Carducci, via Cuoco, piazza San Pasquale a Chiaia e piazza San Carlo.

Gli agenti del Commissariato Vomero hanno effettuato controlli in piazza Vanvitelli, piazza Medaglie D’Oro, piazza Fuga,  San Martino, via Falcone, via Morghen, via Cimarosa, via Paisiello, via Giordano e via Scarlatti e, durante il servizio, hanno identificato 85 persone, di cui 12 con precedenti di polizia, controllato 5 esercizi commerciali e, con il supporto di personale della Polizia Locale, rimosso 9 veicoli per sosta vietata e contestate 19 violazioni del Codice della Strada per divieto di sosta.

Infine, gli agenti del Commissariato Bagnoli in Discesa Coroglio, via Coroglio, in piazza Bagnoli, via di Pozzuoli, via Caio Duilio, via Nisida, via Nuova Bagnoli e in viale Campi Flegrei hanno identificato 58 persone.

26 Marzo 2022 14:51 - Ultimo aggiornamento: 26 Marzo 2022 14:51
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi