21 Ottobre 2020 - Aggiornato alle 15:20
CRONACA
Napoli:  Corso Umberto, due marocchini scippano un turista e ingaggiano una violenta colluttazione con Polizia e Carabinieri per evitare l'arresto
18 Settembre 2020 19:57 —

Ieri pomeriggio i Falchi della Squadra Mobile e i militari del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri, nel transitare in corso Umberto, hanno visto due giovani scippare la collana ad un uomo e li hanno inseguiti. Uno dei due malviventi è stato raggiunto in vico Pace e trovato in possesso della refurtiva che è stata restituita alla vittima, mentre l’altro è stato bloccato in via Pietro Colletta; entrambi hanno opposto una viva resistenza aggredendo e colpendo gli operatori. Boujadra Mohammed e Youssef El Fatehy, 21enni marocchini con precedenti di polizia e irregolari sul territorio nazionale, sono stati arrestati per rapina impropria, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale e denunciati per ingresso e soggiorno illegale sul territorio dello Stato.

18 Settembre 2020 19:57 - Ultimo aggiornamento: 18 Settembre 2020 19:57
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi