07 Maggio 2021 - Aggiornato alle 21:06
CRONACA
Napoli: Covi-19, rischio di infiltrazioni mafiose nel settore del turismo. Prefetto incontra Assessori regionali
13 Aprile 2021 19:50 —

In data odierna, presso il Palazzo di Governo, si è svolto un incontro tra il Prefetto di Napoli, Marco Valentini  e gli Assessori Regionali alla Sicurezza e Legalità, Mario Morcone e al Turismo Felice Casucci sul tema relativo al rischio di infiltrazioni mafiose conseguenti alla crisi economica determinata dall’emergenza sanitaria Covid-19, nel settore turistico alberghiero, extralberghiero, della ristorazione e dell’intermediazione turistica.

Sono stati presi in esame, in via preventiva, i rischi di infiltrazione criminale e di riciclaggio nelle attività turistiche ed alberghiere che sono strategiche per l’economia del nostro territorio. Le prime riflessioni hanno riguardato i report di analisi dei fenomeni in atto nell’area campana, pervenuti dalle forze dell’ordine.

Prevenzione e collaborazione sono state le parole chiave di un percorso avviato per rendere trasparenti le transazioni economiche e contrastare le organizzazioni criminali che, in questa fase di sofferenza delle imprese, possono farsi avanti inquinando la qualità del tessuto produttivo regionale.

È stato anche programmato un nuovo incontro con i prefetti dei capoluoghi e le associazioni di settore per rilanciare e rafforzare il controllo del territorio in quest’ambito.

All’esito dell’incontro si è convenuto di mantenere una costante collaborazione, con finalità di prevenzione e in ragione delle rispettive competenze, in vista di successivi appuntamenti che saranno dedicati alla tematica in esame. 

 

13 Aprile 2021 19:50 - Ultimo aggiornamento: 13 Aprile 2021 19:50
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi