28 Marzo 2020 - Aggiornato alle 18:52
CRONACA
Napoli: Devastazione Pellegrini, Prefetto Valentini incontra i vertici delle Forze dell'Ordine
03 Marzo 2020 14:46 —

Nella mattinata odierna si è svolta, presso il Palazzo di Governo, una riunione tecnica di coordinamento interforze presieduta dal Prefetto, Marco Valentini, con la partecipazione dei vertici provinciali delle Forze dell'ordine, per l’analisi dei fatti accaduti il 1° marzo scorso, avuto particolare riguardo alla devastazione del Pronto soccorso dell’ospedale Pellegrini e ai colpi di arma da fuoco esplosi contro la caserma Pastrengo, sede del Comando provinciale dei Carabinieri di Napoli.

Nel corso dell’incontro è stata programmata l’intensificazione del controllo del territorio da parte delle Forze dell’ordine attraverso operazioni congiunte, mirate e straordinarie ad alto impatto, che si svolgeranno nei prossimi giorni e nelle prossime settimane in diverse aree cittadine.

E’ stato altresì verificato lo stato di attuazione del cronoprogramma per l’installazione dei sistemi di videosorveglianza presso le sale di pronto soccorso e a bordo delle ambulanze nonché dei collegamenti telefonici punto a punto tra le strutture sanitarie e le sale operative delle Forze di polizia.

A tale riguardo, il Prefetto ha convocato una riunione per lunedì 9 marzo, che fa seguito al precedente incontro del 7 gennaio scorso, con tutti i Direttori generali delle Aziende Sanitarie Locali e gli altri interlocutori istituzionali interessati per l’aggiornamento e la verifica delle  misure adottate al fine di contrastare il fenomeno delle aggressioni presso i presidi ospedalieri.

Il Prefetto ha altresì convocato per il giorno 12 marzo un Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica volto al coordinamento e all’approfondimento di tutte le iniziative formative, educative e di carattere sociale  per la prevenzione ed il contrasto della devianza giovanile.   

03 Marzo 2020 14:46 - Ultimo aggiornamento: 03 Marzo 2020 14:46
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi