12 Dicembre 2017 - Aggiornato alle 19:08
CRONACA
Napoli: Diciottenne accoltellato in discoteca
17 Settembre 2017 10:54 —

Motivi sentimentali sono stati la miccia da cui stanotte è scaturita una lite all’interno di un club-discoteca di via Giuseppe Antonio Pasquale. Heron Patrick Spencer Almeida, 19enne, di Capo Verde ma residente a Chiaia, ha ferito un connazionale 18enne residente a Posillipo perforandogli un polmone con forbici da sarto. A intervenire nel locale i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Napoli che, dopo una veloce ricostruzione dei fatti, hanno tratto in arresto il ragazzo per tentato omicidio e lesioni personali aggravate. Il ferito è stato trasportato in ambulanza al “Vecchio Pellegrini” ed è ricoverato in rianimazione per pneumotorace oltre che ferite da arma bianca al petto e alla spalla e alla mano sinistra. E' in prognosi riservata, in pericolo di vita. Rimaste ferite durante la lite anche una 33enne di origini capoverdiane e un connazionale 34enne che, tentando di fermare Spencer Almeida, hanno riportato rispettivamente un profondo taglio alla coscia e una ferita lacero contusa alla mano. L’arrestato è stato tradotto a Poggioreale.

17 Settembre 2017 10:54 - Ultimo aggiornamento: 17 Settembre 2017 10:54
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi