06 Dicembre 2022 - Aggiornato alle 18:28
CRONACA

Napoli: Domani sciopero in Society Moderne Facility Management ed in EAV dalle 9:00 alle 13:00

09 Ottobre 2022 13:22 —

Domani sciopero in Society Moderne Facility Management ed in EAV dalle 9:00 alle 13:00. 

Di seguito il comunicato integrale diffuso dalla Segreteria Regionale dell'OR.S.A. Trasporti:

"È strano leggere così in anticipo un comunicato stampa dell’EAV con commenti così forti per uno sciopero solo proclamato; purtroppo, come è diventato abitudine degli ultimi tempi, la massima dirigenza dell’EAV ne minimizza le ragioni, nega i problemi, nasconde verità importanti, confonde le motivazioni ed i contesti, disinforma, anziché chiarire, l’opinione pubblica. Siamo additati come pochi a scioperare, ad essere fannulloni, profittatori, sabotatori(!), non comprensivi del momento, con gli stipendi sopra la media o, al massimo, in linea con altre realtà ecc. ecc. Vogliamo ricordare che in questo contesto storico di aumenti generalizzati, con un rincaro del costo dell’energia, con un’inflazione reale che va oltre il 10%, sono i Lavoratori ad avere le maggiori difficoltà.

Ma la domanda sul perché tante categorie di Lavoratori abbiano deciso di protestare contro le loro scelte, financo la categoria dei funzionari, se la dovranno pur rivolgere. “Una sinergia di intenti”, come recita il comunicato stampa dell’EAV, non significa accettare passivamente le scelte dalla dirigenza, specie quando sia i Lavoratori che i loro Sindacati non le condividono, soprattutto se ritenute sbagliate, non applicabili o addirittura contraddittorie.

Ricordiamoci che nello scorso mese di luglio uno sciopero di 24 ore era stato già revocato, dando “un fortissimo segnale di responsabilità alla dirigenza aziendale ed alla Regione Campania”, concedendogli “l’ennesima apertura di credito in un momento in cui avremmo potuto comportarci in modo completamente diverso”, aspettandoci però che “dalle tante parole si fosse passati ai fatti concreti”. Purtroppo nulla è cambiato nell’atteggiamento della dirigenza aziendale nei confronti di lavoratori e dei sindacati.

Ringraziamo comunque l’EAV per “l’aiutino” ricevuto dal comunicato nello svelare al personale il vero volto della controparte e la considerazione nulla che viene data alle richieste dei lavoratori. A sciopero effettuato ci conteremo e allora, come auspichiamo, ci aspettiamo risposte e non vuote parole come quelle ascoltate fino ad ora...".  

09 Ottobre 2022 13:22 - Ultimo aggiornamento: 09 Ottobre 2022 13:22
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi