22 Ottobre 2019 - Aggiornato alle 19:34
CRONACA
Napoli: Energia elettrica, furti per 78mila euro a Ercolano e Portici
26 Settembre 2019 20:54 —

Il titolare di un negozio di alimentari e un parrucchiere, rispettivamente ad Ercolano e Portici, avevano manomesso i contatori delle loro attività per far calare la registrazione dei consumi. Per anni erano riusciti a rubare energia per 50mila euro nel primo caso, per 28mila nel secondo. I commercianti, un 58enne di Ercolano e un 56enne di San Giorgio a Cremano,  sono stati scoperti dai Carabinieri della locale tenenza e stazione e sono stati denunciati per furto aggravato di energia elettrica.

26 Settembre 2019 20:54 - Ultimo aggiornamento: 26 Settembre 2019 20:54
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi