23 Gennaio 2019 - Aggiornato alle 18:29
CRONACA
Napoli: Ercolano, scippa il cellulare nella stazione della Circumvesuviana e viene immortalato dalle telecamere
19 Dicembre 2018 18:55 —

I Carabinieri della tenenza di Ercolano hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP di Napoli a carico di Luigi Di Matteo, un 30enne del luogo già noto alle forze dell'ordine. La misura è stata decisa dopo attività investigativa dei militari dell’Arma iniziata a seguito della denuncia sporta da una 31enne tunisina che a ottobre, mentre si trovava nella stazione “Ercolano scavi” della circumvesuviana, era stata spintonata da un giovane che le aveva strappato di mano il telefono cellulare per poi darsi alla fuga. Le indagini dei carabinieri sono partire con l’acquisizione e l’analisi dei video presi dai sistemi di videosorveglianza che hanno consentito insieme a una formale individuazione fotografica di persona di identificare il 30enne, tradotto a Poggioreale dopo le formalità di rito.

19 Dicembre 2018 18:55 - Ultimo aggiornamento: 19 Dicembre 2018 18:55
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi